WWE Elimination Chamber 2021: i risultati del PPV

Elimination Chamber
0 Condivisioni

The Miz sul tetto del mondo: è WWE Champion 10 anni dopo l’ultima volta. Così finisce Elimination Chamber 2021, penultimo pay-per-view nella Road To WrestleMania 37, direttamente dal Tropicana Field di St Petersburg (Florida), davanti ai fan nel WWE ThunderDome. Drew McIntyre vince l’Elimination Chamber di Raw con una Claymore al volo su AJ Styles (battendo anche Sheamus, Jeff Hardy, Kofi Kingston e Randy Orton), ma non basta. Arriva Miz e schiena un McIntyre stanchissimo, che cede il suo titolo. Mizanin torna dunque con la cintura a distanza di una decade.

WWE Elimination Chamber 2021: i risultati del PPV

Daniel Bryan vince l’Elimination Chamber di SmackDown guadagnandosi l’opportunità immediata per lo Universal Championship, ma Roman Reigns approfitta della stanchezza dell’avversario, sottomettendolo in pochi istanti. Sembra tutto facile per “The Tribal Chief”, ma arriva Edge che lo sorprende con una Spear, lanciando ufficialmente la sfida titolata per WrestleMania 37.

Elimination Chamber

“The Original Bro” Riddle vince il suo primo titolo nel Main Roster, ottenendo lo United States Championship ai danni di Bobby Lashley, in un match a tre che coinvolgeva anche John Morrison. Rimangono Women’s Tag Team Champions Shayna Baszler e Nia Jax, che battono Sasha Banks e Bianca Belair.

Leggi anche: WWE Royal Rumble 2021, i risultati del PPV

0 Condivisioni

Claudio Agave

Studente presso la Facoltà di Scienze Motorie dell'Università Parthenope di Napoli. Giornalista pubblicista dal febbraio 2017 dopo una lunga ma utile gavetta. Scrittore, con almeno due romanzi già in cantiere e alcune partecipazioni attive a progetti letterari. Ho gli interessi di molti (cinema, serie tv, doppiaggio, sport) e l'ambizione di voler vivere facendo ciò che amo. Insomma, in pillole: scrivo pezzi, faccio cose, vedo gente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.