Una cascata tropicale e una piscina smeraldo dove fare il bagno gratis in Italia! Ecco dove

In Italia c’è una cascata che non ha nulla da invidiare ai paesaggi tropicali: ecco dove si trova e come raggiungerla.

La nostra penisola è piena di posti magnifici dove svagarsi e divertirsi senza troppi pensieri. Uno di questi ha una cascata meravigliosa, oltre che alle acque cristalline dove è l’ideale farsi il bagno e passare un po’ di tempo da soli o in compagnia.

Cascata tropicale Italia è gratis
Il bagno nella suggestiva cascata tropicale italiana – TheWiseMagazine.it

L’Italia è piena di bellezze naturali dove andare. Per coloro che vogliono andare in vacanza è hanno un budget ridotto possono prendere in considerazione una località che custodisce una bellissima cascata, dove è possibile fare il bagno gratuitamente dentro una piscina naturale.

Stiamo parlando di un luogo sconosciuto alla maggior parte delle persone, ma per chi l’ha visto sa che si tratta di un vero e proprio rifugio immerso nella natura. Un luogo meraviglioso dove rilassarsi, prendere il sole e tuffarsi per rinfrescarsi quando il caldo è torrido.

Cascata tropicale in Italia: luogo meraviglioso dove fare il bagno gratis

Quelli che sono alla ricerca di un luogo dove fare il bagno gratis possono tranquillamente optare per la cascata che si trova immersa nei boschi della Toscana. Stiamo parlando della splendida Cascata di Moraduccio anche detta Rio dei Briganti che, per la sua posizione nascosta, è difficile da trovare.

Cascata tropicale Italia: dove trova
La cascata di Moraduccio è una delle più belle e suggestive (Fonte foto: Instagram @gabdetails) – TheWiseMagazine.it

È un perfetto punto di ritrovo per molti bagnanti di Vallata i quali prendo sempre in considerazione l’opzione di poter passare una giornata circondati dalla natura. La cascata si trova precisamente al confine tra l’Emilia Romagna e la Toscana, dove in tanti vanno per trovare refrigerio o per fare trekking.

L’acqua della cascata precipita da circa 30 metri d’altezza per poi immettersi nel fiume Santerno, lo stesso che attraversa la città di Imola fino a congiungersi con il fiume Reno. Alle pendici della suggestiva cascata c’è una deliziosa distesa di greto e basamenti rocciosi che permettono ai turisti di prendere il sole o gustarsi un pic-nic.

Una splendida oasi di pace, che tra l’altro è accessibile a chiunque e gratuitamente, senza spendere nemmeno un euro. A pochissimi passi c’è anche il borgo abbandonato di Castiglioncello. Dagli anni ’60 il paese è senza abitanti, tuttavia si possono fare due passi per godersi il silenzio di questo luogo incantevole, facendo un viaggio indietro nel tempo, circondati da una natura rigogliosa e incontaminata.

Impostazioni privacy