WhatsApp rivoluziona la sicurezza, con questo sistema rendi la chat “fantasma”

WhatsApp arriva a una svolta a livello di sicurezza: ecco che cosa succede con questo metodo innovativo. Di cosa si tratta.

Ogni volta che dobbiamo mandare un messaggio, l’opzione che ci viene più facile è quella di aprire la famosa app di messaggistica WhatsApp ed inviarlo.

Whatsapp: cosa sono le chat fantasma
WhatsApp: cosa sono le chat fantasma – thewisemagazine.it

Si tratta di una vera e propria abitudine, che fa parte della nostra quotidianità ormai da diversi anni. Effettivamente, WhatsApp è stata davvero una delle prime applicazioni di messaggistica veloce, apparsa sulla rete e questo ha fatto sì che davvero tantissimi utenti l’abbiano scelta e mai più abbandonata. Un primato, che però, non è dovuto solamente al fatto che l’applicazione sia stata una delle prime a offrire questo tipo di servizi, ma si tratta anche di una rispondenza davvero veloce rispetto a quello che gli utenti chiedono. 

Quando si chiede alle persone perché utilizzino maggiormente WhatsApp, rispetto alle altre applicazioni di messaggistica, solitamente rispondono che questa riesce ad incontrare in modo più efficace le loro esigenze. Grazie a WhatsApp, infatti, possiamo rimanere facilmente in contatto con tutti i nostri amici, parenti e conoscenti, riuscendo ad avere un fattore di privacy e sicurezza davvero elevato. 

Il tratto vincente di questa applicazione è il fatto che vi sono aggiornamenti costanti, per migliorare aspetti, che già di per sé funzionano molto bene. Una delle ultime novità riguarda proprio l’aspetto sicurezza, che diventa ancora maggiore, grazie a un sistema di chat “fantasma”. 

WhatsApp non è mai stato più sicuro, grazie alle chat “fantasma” 

Quando pensiamo a WhatsApp, pensiamo a quell’applicazione che ci permette di contattare in modo facile e veloce  tutta la nostra lista di amici, parenti e conoscenti. 

Whatsapp: cosa sono le chat fantasma
Whatsapp: cosa sono le chat fantasma e a cosa servono-thewisemagazine.it

Quello che ci aspettiamo e vogliamo da questa applicazione è un fattore di sicurezza molto elevato, che WhatsApp ci garantisce, aggiornando costantemente i suoi sistemi. L’ultimo aggiornamento va proprio a migliorare un aspetto, che si è rivelato essere di fondamentale importanza per gli utenti: riuscire a mantenere segrete le loro conversazioni più riservate.

Lo scorso maggio, WhatsApp ha introdotto una funzione che consente agli utenti di spostare alcune chat in una cartella dedicata, chiamata “chat bloccate”, accessibile grazie all’inserimento del Pin del telefono o a riconoscimento biometrico. Ad oggi, grazie all’ultimo aggiornamento, sarà possibile rendere invisibile una chat, solamente tenendola premuta e aggiungendo, come fattore di ulteriore sicurezza, la possibilità di un codice segreto. Insomma, possiamo dire che le nostre chat riservate non sono mai state più al sicuro.

Impostazioni privacy