Gigi D’Alessio, il dolore più grande: era solo un ragazzo

Gigi D’Alessio ha svelato qual è stato il suo dolore più grande. Successe tutto quando era solamente un ragazzino: il racconto toccante.

Uno dei cantanti napoletani più amati della penisola è sicuramente Gigi D’Alessio, che nel corso degli anni è riuscito ad estendere la sua popolarità in tutta la penisola. Nel corso della carriera il cantautore ha raccontato più volte quello che è stato il suo dolore più grande quando era solo un ragazzino.

Gigi D'Alessio dolore
Le parole toccanti del cantante napoletano – Credits: Ansa Foto – TheWiseMagazine.it

Spesso Gigi D’Alessio è sulla bocca di tutti, specialmente per i suoi amori resi pubblici. Dopo la storia d’amore con Anna Tatangelo, nella sua vita è arrivata Denise Esposito, ragazza napoletana di soli 31 anni con cui il cantante ha avuto il suo quinto figlio, il piccolo Francesco. Ad oggi Gigi si sta godendo il successo televisivo che ormai da diversi anni accompagna quello musicale. Spesso l’artista napoletano fa da giudice in dei programmi musicali, come ad esempio The Voice con Antonella Clerici.

Nonostante il successo nazionale ed una villa a Roma, Gigi ancora oggi ama vivere nella sua Napoli dove ha acquistato una casa nel ricco e pittoresco quartiere di Posillipo. In questi mesi addirittura si vocifera di un suo possibile matrimonio con Denise, dopo che dall’amore tra i due è nato il primo figlio della coppia. D’Alessio quindi sembra essere pronto a decidere se fare o meno questo grande passo. Adesso però è spuntato un toccante retroscena in cui il cantante ha raccontato il suo grande dolore quand’era ragazzino.

Gigi d’Alessio svela il suo dolore più grande: il racconto toccante

In pochi sanno che Gigi D’Alessio ha perso la madre quando aveva solamente 18 anni. Il lutto gli ha lasciato solamente un grande vuoto ed una sofferenza immensa che a fatica è riuscito a superare. Spesso durante le sue interviste capita di ricordare la madre scomparsa quando era giovanissimo. Tempo fa ha raccontato che quando ha firmato il suo primo grande contratto la prima cosa che gli è venuto in mente sono stati proprio i valori che gli hanno trasmesso i due genitori.

Gigi D'Alessio dolore
Il racconto toccante di Gigi d’Alessio – Credits: Ansa Foto – TheWiseMagazine.it

Durante le interviste Gigi D’Alessio ha raccontato del gesto fatto per la madre quando è venuto a mancare. Infatti al momento della firma del primo contratto avrebbe voluto condividere questa grande gioia con sua madre. Nonostante la sua mancanza, però, il giovane Gigi le ha esaudito una sorta di desiderio. Durante il racconto il cantante ha quindi affermato: “Mio padre aveva questo negozietto di abbigliamento piccolissimo, 10mq e stava con una Peugeot, una macchina scassata“.

Come potrete immaginare con i primi soldi del nuovo contratto, Gigi decise di comprare una cappella al cimitero per la madre visto che lei non aveva avuto mai una casa di proprietà. Successivamente poi D’Alessio ha voluto comprare una bella macchina al padre, con quest’ultimo ha fatto fatica per il primo periodo a guidare l’auto regalata dal figlio.

Impostazioni privacy