È sempre mezzogiorno, che fine fa il cibo preparato in diretta: la rivelazione di Antonella Clerici

Antonella Clerici ha vuotato il sacco e dopo diverse insistenze ha rivelato dove finisce il cibo che avanza a È sempre Mezzogiorno. 

Come accade in ogni programma di cucina, anche a È sempre Mezzogiorno avanza molto cibo. Che fine farà? Antonella Clerici finalmente ha svelato l’arcano.

È sempre mezzogiorno che fine fa il cibo cucinato
È sempre mezzogiorno – Antonella Clerici – Thewisemagazine.it

È sempre Mezzogiorno è un programma di cucina molto amato e seguito. Complice l’orario vicino all’ora di pranzo e la simpatia della presentatrice, la biondissima Antonella Clerici. Il format è semplice e all’interno della trasmissione vengono proposti tanti piatti, anche per andare incontro alle esigenze di vegetariani, vegani, celiaci o di chi, semplicemente, vuole mangiare in modo più leggero e salutare.

Il punto è che, come accade in ogni programma di cucina, anche a È sempre Mezzogiorno avanza tantissimo cibo alla fine di ogni puntata. Per quanto i cuochi, gli ospiti e la stessa presentatrice assaggino spesso le pietanze, il cibo avanza ogni giorno in grandi quantità. Che fine farà il cibo avanzato? Questa è una domanda che ci poniamo tutti. La risposta è arrivata proprio dalla bella Antonella Clerici.

Ecco dove finisce il cibo che avanza a È sempre Mezzogiorno

È sempre Mezzogiorno è una trasmissione di cucina di successo, molto seguita e apprezzata dai telespettatori. La presentatrice, Antonella Clerici, ha confessato dove va a finire il cibo che avanza alla fine di ogni puntata.

È sempre Mezzogiorno cibo avanzato
Uno dei piatti preparati nel programma-( SempremezzogiornoRai Instagram)- Thewisemagazine.it

C’è un luogo dove il cibo non dovrebbe mai finire: quel luogo è la spazzatura. Metà del mondo muore di fame, l’altra metà ha fin troppo cibo e lo spreca. La lotta contro lo spreco è un dovere di ognuno di noi e le trasmissioni di cucina devono essere le prime a dare il buon esempio. Infatti Antonella Clerici, attraverso un video su Tik Tok, ha spiegato che nulla di quello che viene preparato nel corso delle puntate viene sprecato.

Tutto il cibo che avanza viene dato alle 100 persone che collaborano per la realizzazione del programma. Ognuno porta a casa qualcosa a seconda delle proprie esigenze e dei propri gusti. Lei stessa ha ammesso di non fare praticamente mai la spesa in quanto, a cena, mangia ciò che si porta a casa dalla trasmissione. E così anche operatori, cameramen, autori e ospiti vari. Nessun piatto finisce nell’immondizia insomma.

Anche MasterChef Italia ha adottato una politica simile e i piatti che i concorrenti cucinano durante le sfide vengono poi riposti in una doggy bag che ciascun partecipante si porta a casa. Un modo utile per evitare di sprecare cibo e che, consente, al contempo di non dover fare la spesa per preparare il pranzo o la cena e che, quindi, fa anche risparmiare. Sempre più ristoranti, infatti, sono dotati di doggy bag e i clienti che avanzano qualcosa, se lo desiderano, possono portare i propri avanzi a casa.

Impostazioni privacy