Sport e stipendi, solo il calcio stravince: quanto guadagnano gli altri famosi

Tra gli sportivi, i calciatori percepiscono gli stipendi più alti in assoluto, ma ce ne sono altri che non sono da meno.

La vita degli sportivi che vediamo in televisione non è tutta extra-lusso e scoop dell’ultima ora. Coloro che riescono a raggiungere alti risultati nelle proprie discipline conducono una vita dedita attentamente regolata e praticano durissimi allenamenti ogni giorno, con sessioni interminabili e sfiancanti. Dietro la conquista di una vittoria ci sono numerosi sacrifici, a volte ricompensate da cifre da capogiro.

stipendi sport
Gli sportivi più pagati nel 2023. Foto: Ansa – (thewisemagazine.it)

Oltre ad essere remunerati con stipendi altissimi, questi professionisti possono guadagnare premi extra per i risultati ottenuti e compensi dagli sponsor dei marchi che decidono di pubblicizzare. Ma non per tutti gli sport vale lo stesso discorso. L’elevato compenso dipende infatti da diverse caratteristiche: innanzitutto dal tipo di sport praticato, dalla sua popolarità e dal mercato che ha.

Ogni Paese nel mondo ha i suoi sport preferiti ed altri con meno seguito. Se in Europa e alcuni Paesi dell’America Latina come Argentina e Brasile il calcio è considerato il primo sport, con un seguito numerosissimo, lo stesso ad esempio, non vale per gli Stati Uniti, dove il football, il baseball o il basket hanno molto più riscontro di pubblico. Ovviamente anche gli stipendi cambiano, vediamo come.

Stipendi dei vari sport a confronto

Secondo la stima effettuata da Forbes nel 2023, lo sportivo più ricco al mondo continua ad essere Cristiano Ronaldo, con uno stipendio di 46 milioni di dollari proveniente dal club e ben 90 milioni di dollari dagli sponsor. A seguirlo è il campione del mondo Lionel Messi, con uno stipendio attuale di 53 milioni di dollari più 70 milioni di proventi extra-campo.

sport guadagni
LeBron è il cestista più pagato al mondo nel 2023. Foto: Ansa – (thewisemagazine.it)

Sempre secondo la rivista, i Paperoni dello sport provengono da pochissime discipline; tra i primi dieci troviamo infatti solo calciatori, cestiti, golfisti e un pugile. Mbappè è al terzo posto con un guadagno di 100 milioni di dollari in campo e 20 milioni extra. A seguire troviamo la stella dell’NBA americano LeBron James con un totale di 119,5 milioni di dollari, di cui 44,5 milioni in campo e 75 milioni extra.

La maggior parte degli sport olimpici è totalmente tagliata fuori dal ranking dei primi 100 sportivi più ricchi. Queste discipline infatti non garantiscono stupendi elevati nonostante i risultati raggiunti, se non dagli sponsor che selezionano solo un ristretto gruppo di atleti. In Italia, ad esempio, a questi atleti vengono garantiti buoni stipendi grazie all’arruolamento in gruppi militari.

Tornando alla classifica di Forbes, al 5° posto troviamo il campione di boxe messicano Anelo Alvarez (110 milioni di dollari) seguito da due stelle del golf americane: Dustin Johnson (107 mln) e al 6° posto Phil Mickelson (106 mln). Ottavo posto per il cestista Sthpen Curry con 100,4 milioni di dollari, al 9° posto l’ex tennista Roger Federer (95,1 mln) ed infine al 10° di nuovo un cestista, l’americano Kevin Durant con 89,1 milioni di dollari.

Impostazioni privacy