“Colpa sua”, Djokovic non si dà pace e spiega il ko contro Sinner

A distanza di due settimane dal fragoroso ko nella semifinale degli Australian Open, Novak Djokovic ha rilasciato nuove dichiarazioni

Sono trascorse due settimane dal trionfo di Jannik Sinner agli Australian Open, un’impresa straordinaria di cui si continua a parlare. Del resto si è trattato del primo titolo del Grande Slam conquistato da un tennista italiano quasi mezzo secolo dopo Adriano Panatta, dunque un evento da celebrare e lungo.

La finale contro il russo Daniil Medvedev entrerà nella storia dello sport italiano e sarà ricordata a lungo soprattutto per la clamorosa rimonta realizzata da Sinner. Ma dal punto di vista squisitamente tecnico il match che ha segnato la svolta del torneo è stata la semifinale stravinta contro Novak Djokovic.

Sinner ha strapazzato il numero del mondo dando la sensazione che un cambio della guardia al vertice del ranking mondiale sia ormai imminente.

Sinner dopo il trionfo su Djokovic
Novak Djokovic sconfitto da Sinner in Australia (LaPresse) – Thewisemagazine.it

Mentre Sinner in questi giorni è tornato ad allenarsi in vista dei prossimi impegni, il più vicino dei quali è il torneo di Rotterdam che avrà inizio lunedì 12 febbraio, Djokovic si è concesso un periodo di vacanza insieme alla sua famiglia.

Ed ironia della sorte il fuoriclasse serbo ha scelto il Trentino Alto Adige per ricaricare le batterie, dunque a ‘casa Sinner’. Ma a sorprendere tifosi e appassionati è stato il suo approccio, quasi ironico e scanzonato, alla sconfitta di Melbourne.

Djokovic, la reazione alla sconfitta contro Sinner è tutta da ridere: i tifosi impazziscono

Attraverso un post pubblicato sul suo profilo X il numero uno del tennis mondiale ha commentato così il ko incassato contro Sinner: “Di solito gli sceneggiatori iniziano la stagione con il mio personaggio Novak che vince il titolo degli Australian Open. Quindi chi non gradisce l’inizio di questa stagione, contatti il regista”.

Djokovic ironico su Melbourne
Il numero uno del tennis mondiale Novak Djokovic (LaPresse) – Thewisemagazine.it

Applausi e risate da parte dei fan del fuoriclasse belgradese che ha dimostrato di avere un certo stile nel commentare una sua sconfitta. Tanto che anche il suo ex allenatore, l’ex campione tedesco Boris Becker, ha voluto sottolineare l’originalità della reazione di Djokovic.

La maniera in cui Novak ha reagito dopo la sconfitta con Sinner è stata sorprendente. Non lo vediamo così rilassato di solito dopo le sconfitte – ha commentato Becker -. Novak probabilmente si è reso conto che la sua forma non era delle migliori a Melbourne quest’anno. Inoltre, Jannik ha giocato semplicemente meglio di lui”. La verità, pura e semplice…

Impostazioni privacy