Wrestlemania 36: i risultati della seconda serata del PPV

Wrestlemania 36
0 Condivisioni

Drew McIntyre è il nuovo WWE Champion. Così si conclude WrestleMania 36, “Too big for just one night”. Lo scozzese batte Brock Lesnar nel Main Event della seconda notte dello show WWE più importante dell’anno, direttamente dal Performance Center. Una serata in cui il 3 volte vincitore del Super Bowl, Rob Gronkowskivince il 24/7 Championship, battendo l’amico Mojo Rawley.

John Cena e Bray Wyatt fanno un tuffo nel passato e nella storia della disciplina , citando i grandi momenti delle loro rispettive carriere. Alla fine, “The Fiend” Bray Wyatt sconfigge il rivale e si aggiudica il Firefly Fun House Match.

Spettacolare incontro anche tra Edge e Randy Orton, che si sono sfidati nel Last Man Standing Match. A vincere è la Rated-R Superstar, che festeggia il ritorno in un match singolo 9 anni dopo l’ultima volta

Arriva il lieto fine nell’intreccio amoroso fra Otis e Mandy Rose. “God’s Greatest Creaction” aiuta il membro degli Heavy Machinery a battere Dolph Ziggler, pone fine all’amicizia con Sonya Deville e al termine del match… scatta il bacio fra Otis e Mandy!

Gran successo di “The Queen” Charlotte Flair, che ottiene l’NXT Women’s Championship ai danni di Rhea Ripley. L’australiana entra da campionessa, ma non riesce ad arginare la forza di Charlotte.

Leggi anche: Wrestlemania 36, i risultati della prima serata del PPV

0 Condivisioni

Claudio Agave

Studente presso la Facoltà di Scienze Motorie dell'Università Parthenope di Napoli. Giornalista pubblicista dal febbraio 2017 dopo una lunga ma utile gavetta. Scrittore, con almeno due romanzi già in cantiere e alcune partecipazioni attive a progetti letterari. Ho gli interessi di molti (cinema, serie tv, doppiaggio, sport) e l'ambizione di voler vivere facendo ciò che amo. Insomma, in pillole: scrivo pezzi, faccio cose, vedo gente.