Anno III, numero 34

33 Condivisioni

Open Arms: il primo “no” a Salvini sull’immigrazione. Ma ormai è tardi
di Fabiana D’Eramo

Gilets Noirs: un movimento d’emancipazione politica e umana
di Simone Manda

Mario Draghi: l’eroe di cui l’Europa aveva bisogno ma che non si merita
di Nikita Marini

La Russia ama il silenzio, odia le esplosioni
di Matteo Antiga

Stragi USA: un fenomeno simbolo della società attuale
di Lorenzo Ricchitelli

Charles Manson sullo schermo: da Tarantino a Mindhunter
di Andrea Damiano

Orange is the new black 7: la fine dei giochi per le detenute di Litchfield
di Grazia Caputo

33 Condivisioni

Michele Da Re

Sono nato a Chioggia, in provincia di Venezia, l'8 agosto 1996. Mi sono diplomato al Liceo scientifico dopo aver fatto un anno all'estero negli Stati Uniti, in Alaska. Alterno alla passione per la letteratura quella per la matematica. Attualmente studio Matematica per l'Ingegneria al Politecnico di Torino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.