Vinifera, l’evento di novembre di Dodici

Vinifera Dodici
0 Condivisioni

Il mese dell’autunno pieno, delle giornate più corte, delle piogge improvvise e copiose. Ma novembre è soprattutto il mese del vino che esalta le pietanze per rallegrare il palato. Anche in questo mese Dodici – La Locande Del Gusto intende stupire con l’evento novembrino titolato “Vinifera”. Giovedì 28 novembre alle 20:30 la suggestiva location di Dodici avrà il profumo del mosto e, grazie alla collaborazione con la Cantina Trabucco, offrirà ai suoi ospiti calici di Falerno del Massico Bianco DOC e di Falerno del Massico Rosso DOC, due eccellenze campane così spiccate ed esclusive, che la produzione è consentita solo nella parte settentrionale della provincia di Caserta. E in una serata dal tasso alcolico sostenuto, non poteva mancare il contorno musicale, caratterizzato questa volta dal liquid jazz del duo Stefania Gatti ed Umberto Vitiello.

Novembre, mese di piogge sferzanti e dalle quali ripararsi con il buon vino, ma anche l’ottima cucina di Dodici.

Vinifera, l’evento di novembre di Dodici

Il Menù della serata

ENTREE

Focaccine del mastro pizzaiolo

ANTIPASTO

Zuppetta di fagioli all’occhiello con bocconi di salsiccia e scarola

PRIMO PIATTO

Tortello di zucca e provola su pesto di pomodori secchi e aglio orsino

SECONDO PIATTO

Nodino di vitello con riduzione di Falerno su mantecato di patate.

DOLCE

Sbrisolona al cioccolato.

Novembre vinaio, è così che si dice.

Tutto il mosto ora è vino, e Dodici vuole omaggiarlo.

L’evento è a numero chiuso e sarà necessario prenotarsi ai seguenti numeri: 3342606558 – 3357772999.

0 Condivisioni

Claudio Agave

Studente presso la Facoltà di Scienze Motorie dell'Università Parthenope di Napoli. Giornalista pubblicista dal febbraio 2017 dopo una lunga ma utile gavetta. Scrittore, con almeno due romanzi già in cantiere e alcune partecipazioni attive a progetti letterari. Ho gli interessi di molti (cinema, serie tv, doppiaggio, sport) e l'ambizione di voler vivere facendo ciò che amo. Insomma, in pillole: scrivo pezzi, faccio cose, vedo gente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.