Il Muschio: pianta magica benefica per la salute umana e la Terra

Il Muschio: pianta magica benefica per la salute umana e la Terra
0 Condivisioni

Muschio: cos’è?

Con il termine muschio si indica un vasto gruppo di vegetali terrestri che possono crescere in molti ambienti, dai tronchi degli alberi al sottobosco, dalle sorgenti alle rupi, compresi i muri.

Un’ampia varietà di specie si trova soprattutto nel sottobosco, luogo in cui sono in grado di formare un morbido e compatto tappeto verde

La più elevata varietà di specie si riscontra, comunque, nel sottobosco dove possono formare un morbido e compatto tappeto verde, chiamato muscinale, il quale trattiene tantissimi semi di piante forestali e rende l’ambiente adatto alla loro germinazione.

Assorbendo tutta l’acqua che gli necessita dalla sua superficie, il muschio è un sistema naturale che regola il deflusso delle acque.

Nella tradizione natalizia, insieme alle icone sacre, il muschio è un elemento molto rappresentativo e viene posto principalmente all’interno dei presepi.

Ma c’è molto di più in questo vegetale. In effetti, la scienza ha scoperto che alcune specie possono anche essere ottime per il corpo umano, pur avendo alcune delle stesse proprietà medicinali della cannabis.

Il muschio è simile alla cannabis?

Ci sono circa 10.000 diverse tipologie di muschio che crescono in tutto il mondo, ma una specie particolare che si trova soltanto in Costa Rica, Nuova Zelanda e Giappone sta guadagnando attenzione per i suoi potenziali effetti per la salute.

Alcuni ricercatori affermano che, proprio come la cannabis, l’Epatica può essere utile nel trattamento di crampi, nausea e malattie infiammatorie. La differenza principale è che questo muschio non causa le sensazioni di sballo tipiche della cannabis.

Il muschio non contiene THC, la sostanza psicoattiva della cannabis, ma contiene invece perrottetinene, che ha una struttura molto simile al THC. 

I ricercatori hanno testato il muschio sui topi e hanno scoperto che potrebbe essere una buona alternativa al THC. Nonostante l’effetto psicoattivo mancante, si è scoperto che riduce o previene i processi infiammatori del cervello.

Sebbene siano certamente necessari ulteriori test, questo potrebbe aprire la porta per aiutare a curare una varietà di condizioni di salute per le persone che non amano o vogliono lo sballo.  

Altri potenziali benefici per la salute del muschio

Oltre a gestire il dolore, il muschio può anche essere benefico per la salute umana in generale. Un altro studio ha scoperto che possiede un carboidrato complesso chiamato polisaccaride, che potrebbe essere in grado di purificare l’intestino.

Il carboidrato è simile al beta-glucano che si trova nell’avena e nei cereali, ma questo non significa che bisogna andare in una foresta e iniziare a mangiare muschio. I ricercatori affermano che c’è ancora molto lavoro da fare. In altre parole, evitare di mangiarlo.

A questo punto, pensano di aver trovato nel vegetaledelle proprietà che possono essere sfruttate a beneficio di diversi aspetti della salute umana. Non si sa ancora se questi elementi verranno estratti o consumati.

Il muschio è ecologico

Ciuffi di muschio si trovano crescono in genere nelle zone umide o nelle foreste con molta ombra e umidità. Ma molti amanti della natura hanno iniziato a piantarlo nei loro giardini.

Non è un’ottima idea? In fondo, non soltanto aggiunge un tocco di verde al paesaggio, ma filtra e trattiene anche l’acqua. È una fonte di cibo per organismi benefici, aiuta con l’erosione del suolo e funge anche da fitorimediatore, il che significa che può pulire la terra dalle tossine.

Inoltre è anche uno dei migliori purificatori d’aria in circolazione. Rimuove un’enorme quantità di CO2 dall’atmosfera, che è uno dei motivi per cui questo vegetale sta prendendo piede nel mondo dell’orticoltura.

Potrebbe non fiorire, crescere in altezza o, a prima vista, sembrare molto speciale, ma è sicuramente magico. Un altro caso di ciò che è bene per la terra, forse anche per il nostro corpo.

0 Condivisioni