Ricordi le Lire mini? Furono prodotte per pochissimo tempo e oggi valgono oro

Ricordate le Lire mini? Prodotte per un breve periodo di tempo, ad oggi valgono una vera e propria fortuna.

Buone notizie per tutti coloro che hanno conservato in casa le vecchie Lire. Questo perché ad oggi ci sono alcuni esemplari che potrebbero permettere di avere in mano un piccolo tesoretto.

Lire che valgono oro, controlla subito
Vecchie monete che valgono oro (thewisemagazine.it)

La casa è per tutti noi il posto dove trovare rifugio dalla frenesia quotidiana e in cui custodire alcuni dei nostri più cari ricordi. Ma non solo, qui conserviamo diversi oggetti che hanno segnato inevitabilmente la nostra esistenza. Basti pensare a vecchi giocattoli, libri e anche monete. Proprio soffermandosi su quest’ultime, sono in molti ad aver deciso di conservare alcune vecchie Lire.

Tra i simboli indiscussi della storia del nostro Paese, è bene sapere che alcuni di questi esemplari si rivelano essere dei pezzi unici nel loro genere, tanto da consentire ai fortunati possessori di guadagnare un bel po’ di soldini. Ne sono un chiaro esempio le Lire mini che ad oggi valgono oro. Ve le ricordate?

Ricordi le Lire mini? Furono prodotte per pochissimo tempo e oggi valgono oro: cifre inaspettate

Appassionati di numismatica e collezionisti sono alla continua ricerca di pezzi unici nel loro genere. Monete che nel corso degli anni hanno preso un valore tale da rivelarsi un’importante fonte di guadagno per i loro possessori. Tra queste si annovera la 50 lire Vulcano II, meglio nota come “mini” o “piccola”. Introdotta nel 1990, si trattava in pratica della versione più piccola della 50 lire Vulcano.

Lire che valgono oro, controlla subito
Vecchie Lire che ad oggi valgono una fortuna (thewisemagazine.it)

Replica fedele, il formato mini di questa moneta non è stato particolarmente gradito dai cittadini. Non a caso è durata pochissimo tempo, finendo per essere rimpiazza già nel 1995 dalla 50 lire Turrita. Ebbene, di default la 50 Lire mini viene quotata tra i 10 e i 15 euro. Non mancano però le eccezioni. Tra il 1990 e il 1991, infatti, sono stati realizzati diversi esemplari contenenti dei difetti di conio. Generalmente una moneta di questo tipo, con errori di conio, viene valutata attorno ai 50 euro.

Dando un’occhiata ai vari siti di e-commerce, però, è possibile notare che ci sono diverse monete 50 Lire mini con errori o caratteristiche rare che ne aumentano notevolmente il valore. Basti pensare che alcuni appassionati potrebbero essere addirittura disposti a pagare circa 10 mila euro. Ricercate da collezionisti e non solo, riconoscere delle monete rare non è di certo un gioco da ragazzi. Per questo motivo si invita sempre a rivolgersi ad un esperto in materia, onde evitare di incorrere in spiacevoli inconvenienti.

Impostazioni privacy