Andrea Giambruno non ci sta, la durissima reazione dopo settimane di silenzio

Andrea Giambruno dopo essere rimasto a lungo in silenzio ha avuto una forte reazione rispetto a quanto gli è accaduto, una vera sorpresa. 

Andrea Giambruno dopo due mesi dai famosi fuorionda di Striscia la Notizia ha avuto la sua reazione, nessuno se la sarebbe immaginata tanto dura, ma pare che il giornalista sia davvero furioso.

giambruno reazione
Dopo due mesi arriva la dura reazione di Giambruno (ANSA) – Thewisemagazine.it

Così, nonostante sia trascorso del tempo dallo ‘scandalo’, pare che abbia preso un’importante decisione che sorprenderà tutti, anche l’ex compagna Giorgia Meloni.

Andrea Giambruno ha deciso, la reazione arriva dopo tempo ma è durissima

Andrea Giambruno pare che abbia deciso di fare causa a Mediaset per i fuorionda pubblicati da Striscia la Notizia. Secondo il settimanale Nuovo Tv il giornalista sarebbe intenzionato a intraprendere un’azione legale nei confronti dell’azienda del Biscione per ‘violazione della privacy’ e ‘diffamazione’.

giambruno causa mediaset
Andrea Giambruno pronto a fare causa a Mediaset (ANSA) – Thewisemagazine.it

Un collega avrebbe parlato con il sopracitato settimanale spiegando che la vita di Giambruno è stata rovinata da quei fuorionda e per questo lui adesso vorrebbe ottenere ‘giustizia’. Dopo che Striscia la Notizia ha mandato in onda quelle conversazioni colorite di Giambruno con una collega, il giornalista ‘ha perso tutto’. La compagna Giorgia Meloni l’ha subito lasciato pubblicamente, a lavoro ha perso la conduzione del programma e – sebbene Mediaset abbia detto che fosse una decisione congiunta – il passo indietro gli ha lasciato non poco amaro in bocca all’ex conduttore e ha avuto un grande danno d’immagine.

Giambruno ha subito, infatti, una vera e propria gogna mediatica in seguito alla trasmissione di quei fuorionda e ora sarebbe intenzionato a combattere per ‘riabilitarsi’. Pare che dalla sua abbia una sentenza della Cassazione che aveva equiparato le conversazioni private tra i colleghi ai fuorionda, questa sarebbe per la sua ‘battaglia legale’ un’ottima chance. Intanto si era detto che il giornalista sarebbe stato contattato da diverse case editrici per un suo libro.

Non è detto, dunque, che dopo questa decisione non possa scegliere di scrivere anche un libro per raccontare cosa gli è accaduto. Per ora si tratta solo di supposizioni che non trovano alcuna conferma da parte del diretto interessato, ma considerato quanto gli è successo dopo quei fuorionda, sarebbe possibile che decida di fare qualcosa a riguardo. Da capire, qualora Giambruno farà davvero causa a Mediaset, quale sarà la reazione della premier, se deciderà di dire qualcosa o di restare in silenzio, visto che il giornalista non è più il suo compagno.

Impostazioni privacy