Amadeus, il problema di salute nascosto per anni: ora si spiegano tante cose

Amadeus si prepara alla conduzione di un nuovo Festival di Sanremo, e intanto fa luce su un problema di salute con cui convive ormai da anni

Il conduttore del momento: anche il 2024 sarà l’anno di Amedeo Umberto Rita Sebastiani, in arte Amadeus. Il dj, presentatore e direttore artistico nato a Ravenna nel 1962 mostra da sempre squisito entusiasmo ogni volta che si pone di fronte a una telecamera. Adora il suo lavoro, Amadeus, e ancora si emoziona tutte le volte che può presentare uno show. Ciò nonostante, non è sempre facile per lui affrontare con sicurezza la conduzione di un programma televisivo.

Amadeus, il problema di salute
Il problema di salute che Amadeus ha nascosto per anni a tutti (Foto: Ansa) – thewisemagazine.it

Un problema di salute, o meglio, un’anomalia fisica non gli permette infatti di interfacciarsi con serenità ad alcune situazioni; ne ha parlato lo stesso Amadeus, confessando qual è la condizione che lo limita. Il presentatore ha raccontato tempo fa al Corriere della Sera di essere un po’ ipocondriaco. Non lo è sempre stato, ma ultimamente si scopre spesso in ansia per se stesso e per i suoi familiari.

Sono diventato ipocondriaco, lo ammetto, e i miei medici lo sanno: quando li chiamo mi devono vedere e dire subito cosa ho”, ha dichiarato il conduttore. Ma il presentatore della RAI ha un problema reale che limita la sua libertà in studio. Si tratta di un problema agli occhi, di cui Amadeus ha parlato in una recente intervista a DipiùTv Amadeus: questo problema di salute lo accompagna da tutta la vita.

Ma pare che fino a poco tempo fa nessuno, se non i suoi amici e i suoi famigliari, sapevano di questo limite fisico. In pratica il conduttore del Festival di Sanremo ha spiegato di essere daltonico. Il conduttore non riesce dunque a distinguere alcuni colori, in particolar modo rosso e verde.

Amadeus e il suo problema di salute di cui non aveva mai parlato

Tale difetto visivo è abbastanza comune, ma in certe situazioni può trasformarsi in un limite invalidante. Per Amadeus il daltonismo diventa un serio problema quando si tratta di vestirsi: “Mi vesto sempre di blu proprio per questo motivo, così non rischio di fare abbinamenti fuori luogo“.

Amadeus, problema di salute
Il grande limite fisico di Amadeus (Foto: LaPresse) – thewisemagazine.it

Il presentatore ha spiegato che in armadio ha solo due tipi di camicie: bianche e nere. E poi tutti vestiti rigorosamente blu. “In caso contrario“, ha proseguito, “rischierei di fare figuracce abbinando coloro che non c’entrano niente gli uni con gli altri”.

Sempre di salute Amadeus ha parlato anche in un’intervista rilasciata a OK Salute. In particolare si è concentrato su un fatto relativo alla sua infanzia, che lo ha segnato nel profondo. Il presentatore ha ammesso di sentirsi un miracolato. “A 7 anni mi ammalai gravemente di nefrite e fui tra la vita e la morte. Fu durissima, i medici erano pessimisti”, ha raccontato.

Amadeus ha anche svelato che le sue condizioni erano cosi gravi da spingere i suoi genitori, ormai in preda alla disperazione, ad affidarsi alle preghiere a Santa Rita da Cascia. Pur essendo così piccolo, il presentatore si ricorda nitidamente di quel periodo. “E ricordo che, anche se poi si è concluso tutto per il meglio, nei due anni successivi ho dovuto rinunciare a correre, scatenarmi, perfino a praticare sport, come invece, a quell’età, si ama tanto fare”.

Impostazioni privacy