Eleonora Daniele sconvolta in diretta: quello che viene detto è inaccettabile

Eleonora Daniele resta di stucco, quello che viene detto in diretta è davvero inaccettabile: la conduttrice non può credere a quello che sente.

Come ogni giorno, anche oggi è andata in onda una nuova puntata di Storie Italiane, il programma di Rai Uno condotto da Eleonora Daniele che prosegue il suo successo sotto ogni punto di vista, ebbene quello che è successo nella puntata scorsa ha però dell’incredibile.

Eleonora Daniele non può credere alla rivelazione della sua ospite
Eleonora Daniele foto Ansa -thewisemagazine.it

La conduttrice ha affrontato un tema importante ovvero quello relativo alla lotta contro i disturbi alimentari e in particolare ponendo la grande attenzione sulla cancellazione da parte del Governo del fondo per la lotta contro il problema: un argomento che le ha permesso di ospitare in studio, una persona che si è trovata a viverlo in prima persona.

Già si fa poca informazione, già ci sono molte ragazze che non hanno gli strumenti per immaginare di uscirne…È come dare la zappa sui piedi” e ancora: “In passato c’è stata qualche dietologa che ha detto che avrebbe dovuto mangiare perché brutta”. Delle parole che hanno sconvolto la conduttrice.

Eleonora Daniele basita dalle parole della sua ospite: non ci può credere

Insomma l’argomento trattato è davvero molto complesso e come se non bastasse a metterci il carico sono le parole della sua ospite che parla del modo in cui gli specialisti a cui si è rivolto, delle volte hanno trattato il suo problema: una rivelazione che ha lasciato senza parole la stessa Eleonora Daniele.

Eleonora Daniele parla di anorressia: le parole sono importanti
Eleonora Daniele foto Ansa -thewisemagazine.it

Non ci posso credere che ti abbiano detto una cosa del genere. È una cosa gravissima se la nutrizionista ti ha detto una cosa del genere, soprattutto a una persona malata di anoressia…È una cosa gravissima…Perdonatemi…” ha commentato la conduttrice che ha trovato anche il benestare dei presenti in studio. E non è finita qua, sempre nello spazio dedicato all’argomento la bionda ci ha tenuto a precisare come l’anoressia sia a tutti gli effetti una malattia dell’anima e che per nessuna ragione va sottovalutata.

“I casi di anoressia sempre tra più giovani, bambini, maschi…Sta cambiando e stanno aumentando giorno dopo giorno i casi, soprattutto post pandemia…Pensare che vengano ridotti i fondi è una cosa fuori dalla grazia di Dio…” ha infine concluso ponendo la questione sempre più al centro dell’attenzione nella speranza che fatti come quelli appena ascoltati non possano davvero più ripetersi. Ora non resta che capire che cosa deciderà il Governo.

Impostazioni privacy