Fabiana D'Eramo

Sono del '97, ma di sicuro appartengo ad un'altra era. Romana, studio Comunicazione alla Sapienza con il preciso obiettivo di diventare giornalista e occuparmi di politica. Perdo la testa per molte cose, tra cui musica e letteratura di altri decenni. Ma più di tutto, è scrivere che mi fa impazzire, nella sfumatura più positiva del termine. Scriverei di qualunque cosa, ma quella per la politica, soprattutto quella nazionale, è una strana passione che non mi so spiegare, ma c'è ed è ingombrante.

Il primo disincanto pentastellato

23 Febbraio 2019

Nessuna fine imminente per il Movimento 5 Stelle. È Luigi Di Maio a sottolinearlo in un post sul Blog delle Stelle, a proposito del dislivello fra i... Mostra articolo

SKAM Italia: non c’è più niente di tradizionale

19 Gennaio 2019

Girare per Roma e vedere il mondo con gli occhi di un sedicenne non è difficile mentre guardi SKAM Italia, anche se non hai sedici... Mostra articolo

Nel nome del padre: il nuovo confronto politico

5 Gennaio 2019

Una nuova generazione di politici si muove disinvolta sulla scena italiana degli ultimi anni. Sono giovani, hanno voglia di cambiare, di essere diversi, di essere... Mostra articolo

Lo spread incide anche su di te

1 Dicembre 2018

La crescita è bassa e il debito troppo alto. Un paradigma rovesciato quello dell’Italia, che esce con le ossa rotte dalle ultime reazioni dei mercati.... Mostra articolo

Non è una manovra per giovani

3 Novembre 2018

La Manovra è respinta. Senza alcuna sorpresa, l’Italia accoglie il responso della Commissione Ue sul Documento programmatico di bilancio. Per la prima volta un’autorità esterna ad uno... Mostra articolo

Politica e magistratura contro: come Salvini genera il consenso

6 Ottobre 2018

«L’attenzione e la sensibilità agli effetti della comunicazione non significa orientare le decisioni giudiziarie secondo le pressioni mediatiche né, tanto meno, pensare di dover difendere... Mostra articolo

La nuova destra sovranista europea e il vuoto dell’opposizione

8 Settembre 2018

Da un secolo il partito socialdemocratico domina la scena politica svedese. Secondo un trend che abbiamo già visto nel resto d’Europa, sappiamo che domenica 9... Mostra articolo